Splende il sole

coltiviamo luminosità!

Splendeilsole è luogo vibrazionale della mia anima, ma anche eremo di città e sogno di un mondo ideale con tanto di carta costituzionale, per esplicitarne i fondamenti e permettere alle altre anime di conoscerli. 
Più che di una carta costituzionale si tratta di una ri-costituzione, perchè nasce dalla messa in discussione di tanti principi, diritti e doveri che, se non consapevolmente scelti e agiti, ci trasformano in burattini incoscienti.

ARTICOLO 1

Splendeilsole riconosce:
– i diritti di tutte le creature, umane, animali e vegetali, e degli elementi naturali (acqua, terra, etc);

– la pacifica e armoniosa convivenza tra tutte le creature (animali e vegetali) e il creato;

– il superamento dello specismo, secondo il quale la specie umana ha diritti superiori alle altre specie e può dominarle; a Splendeilsole vige l’antispecismo;

– l’anima come essenza immortale di ogni creatura, indipendentemente dalla sua forma corporea umana, animale, vegetale o riferita ad un elemento ambientale (acqua, fuoco, etc);

– la sacralità di ogni vita e ogni anima; di conseguenza, tutto il creato e ciascuna creatura sono considerati sacri

– l’esistenza di una divinità da cui tutto trae origine e a cui tutto torna dopo la morte fisica

ARTICOLO 2

Splendeilsole, facendo propria la Dichiarazione Universale dei Diritti della Madre Terra presentata all’Onu , riconosce come soggetti di diritto non solo gli esseri umani, ma anche gli animali e, in generale tutti gli elementi che costituiscono il creato (piante, montagne, mari, fiumi, etc.), superando la concezione antropocentrica, secondo cui la persona umana è il centro assoluto della tutela accordata, e dove l’intera organizzazione giuridica è destinata alla persona umana, in funzione della quale l’ordinamento stesso è costituito.

ARTICOLO 3

Fanno naturalmente parte di Splendeilsole tutte le anime, umane e non, che lo desiderano e che si riconoscono nella sua carta costituzionale. Chi lo desidera può comunicare ad Elisa Nuvola Rosa la sua ufficiale adesione a Splendeilsole, impegnandosi poi a vivere coerentemente con tale carta costituzionale.

ARTICOLO 4

Splendeilsole riconosce i seguenti diritti e doveri come validi per tutte le creature e per gli elementi naturali, diritti che vanno declinati secondo la specificità ed essenza della creatura a cui si riferiscono in concreto:

  • diritto di ogni creatura ed elemento naturale, e non solo delle persone, ad essere riconosciuto come soggetto di diritto
  • diritto al riconoscimento dell’anima come essenza spirituale che appartiene ad ogni creatura ed elemento del creato
  • diritto al nutrimento/sostentamento
  • diritto ad avere uno spazio adeguato per esistere (casa/tana/rifugio/terreno sufficiente a sviluppare radici, etc., in base alla propria natura), esprimersi e sentirsi protetto
  • diritto alla salute, al benessere e all’integrità dei piani fisico-emotivo-energetico-psichico-spirituale
  • diritto alla cura
  • diritto a nascere, vivere e morire in modo dignitoso (in questo senso, Splendeilsole rifiuta ogni contesto in cui le creature siano considerate come oggetti ad uso e consumo dell’essere umano, come ad esempio gli allevamenti intensivi, o i boschi che vengono devastati per ricavarne legna)
  • diritto ad esprimere la propria autenticità ed essenza
  • diritto alla libertà di espressione, pensiero, affetto e azione, coerentemente con la propria natura
  • diritto all’autodeterminazione
  • diritto all’auto-realizzazione
  • diritto a dare e ricevere amore, ad intrattenere relazioni energeticamente/emotivamente significative tra i propri simili e non
  • diritto a vivere in pace
  • diritto a veder riconosciuto l’insieme di conoscenze e pratiche (purché rispettose dell’altrui integrità) che vengono condivise e trasmesse socialmente all’interno del proprio gruppo
  • diritto all’operosità, intesa sia come lavoro, sia come espressione dei talenti di ciascuno, a beneficio proprio e delle altrui creature
  • diritto al riposo, allo svago, al gioco, al piacere
  • diritto di ogni creatura a veder riconosciuto e onorato l’impegno e il sacrificio compiuto (ove non possibile diversamente) per il bene e il benessere delle altre creature. Chi aderisce a questa carta costituzionale onora il sacrificio di ogni creatura rendendole grazie e impegnandosi perchè sussistano condizioni di equità, giustizia e tutela per tutte le creature e l’ecosistema
  • dovere di rispettare i diritti delle altre creature

ARTICOLO 5

Le anime che aderiscono a questa carta costituzionale si impegnano, con il loro esempio, ad essere nel mondo testimoni credibili della filosofia di vita espressa da Splendeilsole e ad attuare, nel concreto, scelte e azioni coerenti con il rispetto e la libertà di tutte le creature, comprese quelle che, per gli ordinamenti degli Stati e per il diritto internazionale, non sono ritenute soggetti di diritto

ARTICOLO 6

I membri umani della Comunità Splendeilsole, consapevoli di essere in cima alla catena alimentare e di detenere conoscenze, strumenti, mezzi e forza spesso superiori alle altre creature, rinunciano allo sfruttamento e al maltrattamento degli animali, dei vegetali e dell’ambiente, e si impegnano eticamente e attivamente per l’attuazione dei diritti di tutte le creature

Gli Splendenti (“abitanti” di Splendeilsole), consapevoli che tra tutte le creature vi sono continui rapporti di scambio e interdipendenza, che riguardano aspetti vitali (respirazione, nutrizione, evoluzione, etc) si limitano a ricevere dal creato e dalle altre creature – rendendo loro grazie ed onore – il minimo necessario per il sostentamento e per le necessità primarie, evitando ogni forma possibile di spreco, e si impegnano nell’offrire alle altre creature, e in generale al creato, condizioni di vita dignitose e rispettose della loro natura.

ARTICOLO 7

Elisa Nuvola Rosa custodisce Splendeilsole nelle sue varie declinazioni ed espressioni (idea/progetto, carta costituzionale, spiritualità, eremo, etc) e detiene la titolarità dei contenuti, degli strumenti e delle azioni ad esso riferiti, in qualunque forma e modo siano presentati e attuati (testi, immagini, logo, piattaforma online, social, eventi, corsi, incontri in presenza e online, etc), al fine di evitare che siano snaturati il senso e gli intenti di tale carta costituzionale.
In qualità di custode, Elisa Nuvola Rosa ha diritto di allontanare dalla comunità online, o da qualunque iniziativa concreta o virtuale, quanti dovessero manifestare atteggiamenti o comportamenti scorretti e/o irrispettosi della carta costituzionale e delle altre creature.

ARTICOLO 8

Elisa Nuvola Rosa si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente carta costituzionale, al fine di renderne più chiari ed espliciti i contenuti.

ARTICOLO 9

Coloro che si riconoscono in Splendeilsole e nella presente Carta Costituzionale, ed Elisa Nuvola Rosa,  non sono in alcun modo responsabili di azioni scorrette o illecite, compiute in ambito virtuale o reale, messe in atto, a qualunque titolo e in nome di Splendeilsole

ARTICOLO 10

L’immagine-simbolo (logo) di Splendeilsole è presentata nell’intestazione (header) del sito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: